La scuola … insieme!

Sono aperte le iscrizioni al Modulo in oggetto, parte integrante del – FSE – Inclusione sociale e lotta al disagio – 2a edizione. Gli incontri si svolgeranno dal 13 al 23 Luglio. Le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre  Sabato 10 Luglio.

Il modulo di supporto alla genitorialità “La scuola … insieme!! si presenta principalmente come luogo di formazione, sostegno e prevenzione, teso a fornire ai genitori elementi e momenti di conoscenza e confronto sugli importanti temi della genitorialità e della formazione/educazione dei bambini. Esso si svolgerà in forma didattica, inter-didattica e laboratoriale musico-terapica. Il modulo nasce dal rilevamento di due tipi di richieste sociali: da un lato si considera la costatazione del M.I.U.R. e degli Istituti Scolastici riguardo alla necessità di una genitorialità più consapevole e più coinvolta nei processi di formazione dei propri bambini; dall’altro, si considerano i dati relativi alla crescente richiesta di consulenze specialistiche da parte delle famiglie su problemi specifici concernenti i dubbi e le ansie legate al ruolo genitoriale, in un contesto sociale caratterizzato da una continua necessità di adeguamento a forti e continui cambiamenti culturali. Il modulo quindi, in continuità con le richieste del M.I.U.R., dei Piani di Offerta Formativa (P.O.F) di numerosi Istituti Scolastici, e con le richieste di consulenze specifiche di molte famiglie, si propone di creare nella scuola uno “spazio-tempo” di lavoro psicologico, dove i genitori possano confrontarsi con interlocutori con formazione specifica su alcuni temi che destano particolare preoccupazione riguardo la funzione genitoriale; un luogo che possa accogliere i loro dubbi e le loro ansie sul senso del “divenire genitore” in un contesto sociale così complicato come quello odierno. Attraverso l’utilizzo di un “ascolto attivo” e non giudicante, i genitori possono essere supportati e rinforzati nell’esplorazione delle loro risorse e capacità personali e genitoriali positive. Durante il percorso il genitore potrà trovare occasioni di formazione, di sostegno, di rinforzo delle modalità positive di comunicazione e interazione, di recupero di autostima, (enpowerment), nonché momenti di “auto-riflessione’ con lo scopo di prevenire l’acquisizione o il mantenimento di comportamenti disfunzionali o poco adattivi rispetto alla funzione genitoriale. Il modulo si propone, tra l’altro, l’obbiettivo di attivare processi di “peer education”, attraverso il confronto e il dialogo aperto tra i genitori, incentivando la creazione di “focous group” e “circle time” su tematiche di interesse da loro stessi scelte durante gli incontri.